Dinamo stacca biglietto per Final Eight

Dopo un anno di assenza, la Dinamo Sassari Banco di Sardegna accede per la sesta volta nella sua storia alle Final Eight di Coppa Italia, dal 14 al 17 febbraio a Firenze. Confermando un eccellente stato di forma, la squadra di Vincenzo Esposito ha colto la quinta vittoria consecutiva, quarta in campionato, centrando il primo obiettivo stagionale. Il successo in casa della Pallacanestro Cantù San Bernardo per 88-97 vale per i biancoblù il sesto posto in classifica alla fine del girone di andata. L'entusiasmo è attenuato dalle condizioni di salute di Scott Bamforth: la stella americana di passaporto kosovaro, protagonista di una prestazione sontuosa, si è fatta male a un ginocchio a fine match. La partita ha confermato i progressi di un gruppo in cui si registra la crescita esponenziale di Rashawn Thomae e Jaime Smith, il ritorno di Dishawn Pierre ai suoi livelli e le conferme di Jack Cooley e Bamforth. Dietro, offrono sempre maggiori garanzie Achille Polonara e Stefano Gentile, Daniele Magro, Marco Spissu e Jack Devecchi. In uno stato di totale fiducia in se stessa, ora la Dinamo è la mina vagante del raduno fiorentino che assegnerà il primo trofeo del 2019. "Siamo stracontenti per la vittoria e la qualificazione - commenta Esposito - C'è il dispiacere per l'infortunio di Bamforth, che non ci permette di goderci la vittoria al 100%, proveremo a capire nelle prossime ore cosa è successo". Quanto al prosieguo della stagione, "la squadra ha giocato come dovrebbe sempre fare, continuiamo su questa strada", promette il coach. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Usini

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...